LA FILOSOFIA DELL’ALLENAMENTO FUNZIONALE

il maggior successo che ho ottenuto come allenatore è stato quando ho posto l’accento sull’allenamento della catena cinetica. ho notato che se dedicavo tempo eccessivo ad una parte della catena (a un anello), avrei trovato problemi a far lavorare quella parte insieme agli altri anelli dell‘intera catena. Allenare l’intero sistema, comprendendo completamente il rapporto di interrelazione e di interdipendenza tar gli anelli della catena, è ciò di cui si occupa la funzione.

JAMES RADCLIFF

HEAD STRENGHT AND CONDITIONING COACH

UNIVERSITA’ DELL OREGON

 

Se si vuole migliorare e se si vuole che gli atleti con i quali si lavora siano più competititvi, si deve riconoscere il fatto che il cambiamento è una costante. Vi sono delle domande-chiave da porre continuamente a se stessi e agli atleti con cui si lavora:

-Perchè fai ciò che stai facendo?

-Come lo farai realmente?

-Cosa farai specificatamente?

-Quando lo farai?

 

ALLENARE (Coaching) non è qualcosa che si fa all’atleta, ma è qualcosa che si fa insieme all’atleta. E’ una partnership.

 

L’idea di MOVEYOURBODY è quella di porsi verso tutti i CLIENTI come fossero ATLETI, vogliano essi iniziare a correre, impararare a nuotare, dimagrire, fare attività fisica, o ambire a traguardi più alti.

#FINDTHEDIFFERENCE

DSC_0698

 

 

 

About the author

moveyourbody

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Copyright © 2013. Created by Joes. Powered by WordPress.